Naya Rivera sparita novità “operazione di recupero”

Naya Rivera sparita: a meno di ventiquattro ore dalla scomparsa giungono i primi aggiornamenti sulle ricerche nel Lago Piru, California del Sud.

Lo sceriffo della Contea di Ventura ha modificato lo status delle attività in corso legate alla sparizione di Naya Rivera, la trentatreenne attrice americana e star di Glee di cui si sono perse le tracce mentre era in gita in barca sul Lago Piru col figlio Josey Hollis Dorsey, di quattro anni.

Un portavoce del dipartimento dello sceriffo ha confermato a TheWrap che sono ancora in corso le ricerche di Naya Rivera.

continua a leggere dopo la pubblicità

Tuttavia a partire da questa mattina, gli inquirenti non stanno più concentrandosi su di una “operazione di ricerca e salvataggio”, bensì su una “missione di ricerca e recupero”. L’ipotesi al vaglio degli inquirenti è che Naya Rivera possa essere stata vittima di un incidente mentre si trovava nelle acque del Lago Piru che le è costato la vita.

Crediamo che sia accaduto un incidente e che [Naya Rivera] abbia perso la vita nel lago” ha aggiunto il portavoce del dipartimento dello sceriffo della contea di Ventura.

TMZ riporta che le autorità hanno dichiarato l’acqua in cui è scomparsa l’attrice offre soltanto dai dodici ai ventidue centimetri di visibilità. Gli…