Naya Rivera, ritrovato un cadavere nel lago Piru/ Ora si attende conferma identità

Il corpo di Naya Rivera è stato trovato? I sommozzatori impegnati nella ricerca dell’attrice hanno individuato un cadavere sul fondo del lago Piru, in California, e al momento non si ha conferma del fatto che sia proprio quello della star di Glee. La notizia è stata lanciata dalla Bbc, poi è arrivata la conferma da parte della polizia di Los Angeles. Nelle prossime ore l’ufficio dello sceriffo terrà una conferenza stampa per rivelare l’identità della persona. La stampa americana dà per scontato che si tratti di Naya Rivera. L’attrice aveva affittato una barca nel pomeriggio dello scorso mercoledì insieme al figlio Josey di quattro anni. Tre ore più tardi un turista aveva notato la barca con dentro solo il bambino, addormentato. Il piccolo, che indossava il giubbotto salvagente, aveva riferito ai membri delle squadre di soccorso che la mamma era andata a nuotare, ma non era tornata. Il bambino ora è affidato alle cure del padre, l’attore Ryan Dorsey, che condivideva l’affidamento con l’ex moglie.

NAYA RIVERA, RITROVATO UN CADAVERE…