nasce il controfestival della canzone cristiana : Funweek

Il Festival di Sanremo, per un motivo o per un altro, fa sempre parlare di sé e innesca quasi inevitabilmente qualche polemica.

Il Festival di Sanremo, per un motivo o per un altro, fa sempre parlare di sé e innesca quasi inevitabilmente qualche polemica.

LEGGI ANCHE: — Sanremo 2022, Ornella Muti e la prima polemica sui social: la figlia Naike chiarisce

Quest’anno a far parlare ci pensa un vescovo, monsignor Suetta, che ha deciso di ideare il controfestival della canzone cristiana. La motivazione? Sanremo, quello originale, sarebbe troppo blasfemo.

Con la collaborazione di Radio Vaticana nasce così la prima edizione del Festival della Canzone Cristiana Sanremo 2022, si svolgerà il 3,4 e 5 febbraio nell’Auditorium di Villa Santa Clotilde.

Tra gli ospiti spuntano anche nomi illustri, tra cui quello di Vittorio Sgarbi che intratterrà il pubblico con una lettura critica della canzone di ispirazione cristiana. In giuria ci sarà Gianni Testa, e verrà anche assegnato un Premio Stampa da Sanremonews.

Insomma il controfestival fa sul serio e sembra essere tutto pronto e organizzato nei minimi particolari. La…