Napoli, violentata a 10 anni da branco minorenni: ascoltati sei ragazzini

Avvicinata da un gruppo di sei ragazzini, costretta a seguirli in uno scantinato e violentata a turno. È quanto sarebbe successo a una bambina di soli dieci anni, vittima della crudeltà di un gruppo di minorenni in provincia di Napoli, in Campania.

Il fatto è stato denunciato dalla piccola e dai suoi genitori al commissariato di polizia del Napoletano, che ora coordina le indagini insieme alla Procura presso il tribunale dei minori. a riportare la notizia è il quotidiano Metropolis, che parla di abusi avvenuti all’interno di uno scantinato per ben due volte. Come riporta il Corriere del Mezzogiorno, il primo stupro sarebbe avvenuto lo scorso agosto in un popolare rione della provincia di Napoli, mentre il secondo a dicembre. (Continua a leggere dopo la foto)


In entrambi i casi la ragazzina, rimasta da sola in strada, sarebbe stata avvicinata dai ragazzini di età compresa tra gli 11 e i 14 anni e costretta…