Naja Rivera, star di “Glee”, scomparsa nel lago Piru

L’attrice 33enne Naja Rivera, star di Glee ed ex bambina prodigio è scomparsa (probabilmente morta annegata) nel lago Piru, in California.

Lo ha annunciato il dipartimento di Polizia della Contea di Ventura, fuori Los Angeles. Naja stava facendo una gita in barca insieme al figlio di 4 anni, si è buttata in acqua per un bagno ma non è più tornata. La polizia sta cercando l’attrice con un team di sub, elicotteri e droni.

L’attrice, che ha interpretato Santana Lopez in Glee dal 2009 al 2015, aveva noleggiato una barca sul lago Piru, nella contea Ventura insieme al suo bambino. Il lago si trova nella Foresta Los Padres National a circa un’ottantina di chilometri a nord di Los Angeles. Il bambino è stato ritrovato da un altro villeggiante che lo ha trovato, solo e addormentato, e ha lanciato l’allarme. Il bimbo è fortunatamente  illeso e ha raccontato che la mamma “era scesa in acqua per un bagno ma non è più tornata”.

I poliziotti hanno trovato il giubbotto di salvataggio di Rivera sulla barca, e hanno ipotizzato che potrebbe trattarsi di un caso di annegamento. Anche se non escludono la pista del suicidio.

Ex bambina prodigio, il suo primo ruolo era stato nella sitcom prodotta da Eddie Murphy La famiglia reale a soli…