Mutui, rate a tasso fisso in discesa: adesso è più conveniente del variabile

Su un mutuo da 150 mila euro a 30 anni, ipotizzando un finanziamento con spread 1,5%, la rata fissa tendenziale a novembre è di 675 euro (a ottobre 716 euro) in linea con quella variabile pari a 668 euro. Ecco perché ora conviene il fisso