Musumeci “Dall’esperienza Covid le basi per una sanità migliore” Agenzia di stampa Italpress

PALERMO (ITALPRESS) – Un bilancio sull’esperienza Covid, di come è stata affrontata nei momenti più difficili, con uno sguardo al futuro, forti anche di quell’esperienza. Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, vicino alla scadenza del suo mandato, in un’intervista all’agenzia di stampa Italpress ripercorre i giorni più bui della pandemia che nell’Isola, dice, hanno gettato le basi per una sanità migliore.
“Un solo volo per Milano, un solo volo per Roma, un solo treno dalla Capitale, niente navi. Per due mesi abbiamo ridotto del 95% l’accessibilità nell’isola. Non mi pento di averlo fatto perchè alla fine i risultati ci hanno dato ragione”, ricorda Musumeci.
L’esperienza della pandemia è stata una di quelle che ha più segnato la sua esperienza di governo.
“Di fronte alla natura bisogna arrendersi e questa esperienza lo ha dimostrato – sottolinea -. La forza della natura è sempre maggiore ed è una insidia costante, dietro l’angolo. E allora occorre attrezzarsi, prepararsi. Nessun presidente di Regione aveva mai avuto a che fare con la pandemia. Mai. Eravamo tutti impreparati e quello che abbiamo fatto lo abbiamo fatto creando comunità, creando rete con un’unica strategia assieme al sistema sanitario, ai medici, al…