Mulinum, l’agricoltura con il crowdfunding ora arriva in Toscana- Corriere.it

Quando nel 2017 Stefano Caccavari inaugura, a San Floro (Catanzaro), la pi grande start up agricola finanziata con un crowdfunding lanciato su Facebook, ha un’ambizione: aprire altre mini filiere agricole nelle province italiane. Vuole produrre farina integrale con i grani antichi e fare il pane come una volta per recuperare la tradizione. Da allora Mulinum ha raccolto oltre 2 milioni di euro senza finanziamenti pubblici e unito 300 soci sparsi anche in Inghilterra, Francia e Svizzera.

Nuova apertura

Ora l’azienda arriva in Toscana grazie a Guido Venturini del Greco, proprietario terriero locale che ha creduto subito nel progetto. Siamo a Buonconvento, Siena, in mezzo a 400 ettari di grano, nel cuore della Val d’Orcia. Stefano Caccavari, 34 anni, risponde al telefono mentre sorveglia la sala macine. A prescindere dalla crisi e dalla guerra mi piacerebbe che pi campi fossero coltivati anzich abbandonati — dice al Corriere —. Bisogna avere speranza nella nostra agricoltura. E lui, per il territorio, abituato a lottare.

Mulinum a Buonconvento, Siena

Nuovi investitori

Inizia tutto nel 2009 con la battaglia contro una discarica di rifiuti speciali in Calabria. L nasce un comitato civico e l’Orto di famiglia, una multipropriet…