Muccino demolisce il fratello: “Non vede me, i miei figli e mamma e papà dal 2017. Ecco che fine ha fatto” Fan distrutti

Il regista Gabriele Muccino si racconta in un’autobiografia, “La vita addosso” e apre pagine della sua vita in un’intervista al Corriere della Sera. “Una lunga cavalcata di 24 anni, metà in Italia e metà in America. Ho aperto ogni file della memoria in modo onesto”, spiega sul suo libro. Dagli esordi in Tv al rapporto con il fratello attore

“Non lo vedo dal 2007, dopo questo tempo si elabora una sorta di lutto”, così Gabriele Muccino parla del rapporto con il fratello attore Silvio in un’intervista al Corriere della Sera. Il regista è anche in libreria con un’autobiografia “La vita addosso”, realizzata con Gabriele Niola che definisce “una lunga cavalcata di 24 anni, metà in Italia e metà in America, a cavallo di due culture molto diverse. Ho aperto ogni file della memoria in modo onesto”.  Dagli esordi in Tv al rapporto ormai d’amicizia con i protagonisti dei suoi film fino ad aneddoti su Will Smith e Mike Bongiorno, Muccino, regista di A Casa Tutti Bene – La Serie, primo suo progetto per la TV, ripercorre pagine della sua vita.

LEGGI ANCHE—> Bomba Maurizio Costanzo, La figlia Camilla choc: Maria mi ha esclusa. Ecco com’è realmente. Quello che non sapete di lei

Al Corriere della Sera il regista spiega di essere arrivato in…