Movimento 5 Stelle, in 25 pronti alla scissione- Corriere.it

di Claudio Bozza

Timori sulla tenuta dei gruppi parlamentari nel voto per il Quirinale. E C’ un fronte anti Conte sugli arretrati da versare

Almeno una ventina di deputati e 4-5 senatori. questa l’entit della prossima, possibile, scissione minacciata dai parlamentari 5 Stelle. Un’altra pericolosa insidia per la leadership di Giuseppe Conte, che, rischia di continuare la sua marcia come generale di un esercito sempre pi risicato, circostanza che potrebbe anche innescare un crollo in vista del Quirinale. Dopo l’ultima serie di addii tra espulsioni e scissioni per il sostegno al governo Draghi, l’ex premier di nuovo costretto a fare i conti con i numeri, sia per quanto riguarda il pallottoliere parlamentare, sia per le cifre (in rosso) del bilancio per la gestione della macchina del Movimento. A far scoppiare l’ultima ondata di mal di pancia tra gli eletti stata la mail inviata da Claudio Cominardi, tesoriere M5S, in cui si chiede a diverse decine di parlamentari di mettersi in regola con i versamenti al partito. Siamo diventati un’Equitalia a 5 Stelle, dice sarcastico un senatore.

Questo perch, alle sette di mattina, nella casella postale di ogni parlamentare stata recapitata una missiva con un rigido invito a mettersi in regola, allegando per ciascun…