Mourinho Inter-Roma, una sfida al passato: «Scegliere è impossibile»- Corriere.it

di Salvatore Riggio

Parla il grande ex alla vigilia della sfida di San Siro (che vedr dalla tribuna perch squalificato): Mi ritengo fortunato ad avere avuto la possibilit di vivere in entrambe le citt

Jos Mourinho torna a casa, a San Siro, per sfidare il suo passato: l’Inter. Nella Milano nerazzurra lo Special One non mai stato dimenticato, ma adesso spera di guidare alla vittoria la Roma, squadra tosta e ambiziosa. Per me impossibile scegliere. Ogni vittoria speciale e ogni trofeo unico a suo modo, racconta alla Gazzetta dello Sport il tecnico portoghese, parlando del Triplete 2010. Questa Inter ha una bandiera in dirigenza, Javier Zanetti. Capitano di quel gruppo che vinse tutto 12 anni fa. Un giorno Francesco Totti potrebbe tornare a identificare la Roma come casa sua? Non esiste questo problema – risponde Mourinho – Francesco sempre stato e sempre sar un simbolo della Roma qualsiasi cosa succeda e indipendentemente da quello che decider di fare nella sua vita.

Mourinho ha vissuto il calcio sia a Milano sia a Roma: Queste citt sono i due centri nevralgici dell’Italia. Milano il motore dell’economia del Paese, mentre Roma il centro del potere politico e, si pu dire, il museo all’aria aperta della storia italiana. Mi ritengo fortunato ad avere avuto…