MotoGp Aragon, Bastianini vince su Bagnaia. Quartararo ko- Corriere.it

di Paolo Lorenzi

Dominio Ducati che vincono il titolo costruttori. Espargaro con Aprilia terzo. Quartararo su Yamaha cade al primo giro addosso a Marquez: Bagnaia ha ora un ritardo di 10 punti in classifica dal francese

Ancora l’Italia sul podio con i suoi piloti e le sue moto. Aragon una festa per la coppia della Ducati Bastianini&Bagnaia, ma a parti invertite rispetto a Misano. Questa volta la squadra di Nadia Gresini a far festa, con Enea sul gradino pi alto. Una sorta di rivincita del romagnolo a cui si unito un ritrovato Aleix Espargaro che ha riportato in alto l’Aprilia, con il terzo posto.

A Misano ci sono rimasto male per qualche giorno — ha detto Enea —. Quando riguardavo la gara mi prendeva il nervoso. Bagnaia ha abbozzato; dopo aver comandato per tutta la gara ha dovuto cedere nel finale al futuro compagno di squadra. Oggi ho provato a dare il massimo, ma non bastato — ha detto Pecco —. Sono comunque contento, all’ultimo giro non ho voluto prendere rischi. Onore a Enea, bravissimo.

Un secondo posto che vale un’enormit alla luce di quanto accaduto in partenza, dove successo l’impensabile. In meno di tre curve, quando Quartararo finito addosso a Marquez. Gara chiusa per il francese e venti punti lasciati sull’asfalto di Aragon, a…