morto un barista nel milanese

Il fatto di cronaca è avvenuto il 14 settembre, giorno in cui due clienti ubriachi hanno picchiato il proprietario di un bar.

(djedj – Pixabay)

Il 17 settembre è morto il titolare di un bar di Pero (in provincia di Milano) che era stato picchiato a sangue da due clienti nella notte del 14 settembre. Dopo tre giorni di agonia in ospedale, l’uomo di 57 anni e di origine egiziana non ce l’ha fatta a causa delle gravissime ferite riportate dopo l’aggressione da parte dei due clienti.

Durante la notte di mercoledì, infatti, due uomini di origine ucraina, un ventiseienne e un trentottenne che si trovavano in evidente stato di ubriachezza, hanno assalito la vittima. Il titolare del bar aveva intimato ai due di andarsene dal suo locale e, per tutta risposta, questi lo hanno aggredito picchiandolo a sangue. Con calci, pugni e sferrandogli addirittura un colpo alla testa usando un posacenere del locale.

L’uomo di 57 anni picchiato selvaggiamente non è sopravvissuto alle gravissime ferite

In quella occasione i soccorsi e le autorità sono stati prontamente avvertiti, il proprietario del bar è stato dunque trasportato all’ospedale Humanitas di Rozzano, in provincia di Milano, e ricoverato in terapia intensiva date le sue gravissime condizioni di salute. I carabinieri,…