morto comandante dei Carabinieri colto da un improvviso malore

Tragedia a Caltanissetta, un malore lo ha stroncato mentre cenava con degli amici, è deceduto il tenente colonnello dei carabinieri Fabio Pasquariello.

Carabinieri (Pixabay)

La tragedia è avvenuta nella serata di ieri, martedì 4 gennaio, vicino a Caltanissetta, quando Pasquariello, 57 anni, stava cenando con degli amici ed improvvisamente si è sentito male. Subito sono intervenuti per aiutarlo ma inutili sono stati i tentativi di rianimarlo, ha ceduto al malore che se lo è portato via.

Da tanti anni era nel corpo dei Carabinieri, aveva cambiato alcune sedi, sia al nord che al sud Italia, era a Caltanissetta dal 2019 con il ruolo di tenente colonnello dopo aver prestato servizio in Friuli Venezia Giulia e in Veneto, di dove era originario. Era stato indagato per una ipotetica violazione del segreto d’ufficio, ma poi prosciolto per innocenza.

Il malore improvviso lo ha stroncato

Era fuori a cena con dei colleghi, e mai si sarebbe aspettato di andarsene in circostanze del genere, il lutto l’arma dei Carabinieri.

Carabinieri
Carabinieri (Pixabay)

Pasquariello era stato per otto anni a capo del Nucleo Investigativo a Udine, per poi essere trasferito, nel 2013, nel capoluogo friulano per…