morta la 20enne Cristina Andersson

Un terribile incidente stradale è costato la vita alla 20enne Cristina Andersson. Per cause ancora da accertare la sua auto è uscita di strada e si è schiantata contro un muro. È successo ad Aprilia nella tarda serata di domenica 3 ottobre. Per la ragazza non c’è stato nulla da fare. Secondo le informazioni apprese la ragazza era alla guida della sua auto e stava percorrendo la strada a poca distanza dall’imbocco di via Pontina. Uscita di strada la macchina si è schiantata contro una recinzione, ribaltandosi.

Un impatto violento, che non ha purtroppo lasciato scampo a Cristina Andersson. Arrivata la chiamata al Numero Unico delle Emergenze 112, sul posto è arrivato nel giro di pochissimo tempo il personale sanitario in ambulanza, purtroppo la ragazza era già morta e i paramedici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, sopraggiunto a causa delle gravi ferite e traumi riportati, che non le hanno lasciato scampo.

Per estrarre il corpo di Cristina Andersoon alle lamiere dell’auto è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno lavorato sul posto. Nel sinistro non risultano coinvolti altri veicoli, sarebbe dunque autonomo. Terminate le verifiche la salma è stata trasferita in obitorio. Tantissimi i messaggi arrivati…