Morra (M5s) su polemica Jole Santelli/ “Su di me fatto un errore formidabile ma…”

Nicola Morra chiama in diretta “Non è l’Arena” di Massimo Giletti per dire la sua in merito al dibattito sulla sanità calabrese e in particolare l’inchiesta realizzata nell’ospedale di Castrovillari. «Preferisco non parlare della vicenda per me assai triste, anche perché è avvenuto presso la Rai. Penso sia stato fatto un errore formidabile, ma è un parere personale e qui mi taccio perché preferisco non alimentare polemiche», ha esordito il presidente della Commissione Antimafia e senatore M5s. Il riferimento è alle polemiche per le parole su Jole Santelli, ex presidente della Regione Calabria. «Io invito tutti ad ascoltare la registrazione in originale dell’intervista radiofonica da cui è scaturita la polemica. Sono io il primo affranto, costernato, addolorato, anche perché ho avuto esperienza di cosa significhi la malattia oncologica». Nicola Morra si è, quindi, scusato con chi «si è sentito colpito» e ha spiegato che «non è mai stato nelle mie intenzioni, anche perché conosco bene i diritti delle persone malate, qualunque sia la patologia».

NICOLA MORRA “IL RIFERIMENTO ERA A TALLINI…”

«Mai e poi mai avrei idea di comprimere il diritto a candidarsi a chicchessia», ha proseguito Nicola Morra in collegamento…