Montereale Valcellina, morto Valerio De Biasio: era scomparso ieri

Sono finite stamani poco prima delle dieci le speranze di ritrovare in vita Valerio De Biasio, l’uomo scomparso ieri da Montereale Valcellina in provincia di Pordenone. Dopo l’allarme – la moglie lo attendeva prima delle 12 – si era subito attivata la macchina dei soccorsi con l’elicottero della Protezione Civile Fvg, il Soccorso alpino di Maniago e del Veneto, i Vigili del Fuoco, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, anche con uno speciale elicottero da Bolzano.

Questa mattina era stata attivata anche l’Unità droni della Protezione Civile. Il ritrovamento del corpo di Valerio De Biasio su un sentiero secondario a margine del sentiero CAI 996 alle pendici del Monte Spia.A trovarlo un runner che ieri, scrive il Gazzettino, per ironia della sorte lo aveva incrociato ancora in vita intorno alle 11 durante il suo giro di corsa e che oggi ha ripercorso lo stesso itinerario. Fatale all’uomo è stato un malore. A constatare il decesso ha provveduto il medico del Soccorso Alpino.

Montereale Valcellina, morto Valerio De Biasio: era scomparso ieri

L’uomo era andato a funghi e con sé aveva anche un binocolo: conosceva bene i sentieri della zona, vivendo nei pressi dell’area boschiva. La salma è stata adagiata in barella dai soccorritori, trasportata sulla sede stradale…