Mondiali di Qatar 2022, «Made in Italy» la cerimonia inaugurale con Laccio- Corriere.it

di Claudio Arrigoni

Il direttore della coreografia della cerimonia d’apertura il giovane e poliedrico Emanuele Cristofoli, in arte Laccio. Dopo Eurovision e X Factor, per lui i Mondiali

Da XFactor ai Mondiali di calcio. L’Italia delle eccellenze in Qatar è stata anche quella di Emanuele Cristofoli, in arte Laccio, direttore artistico, coreografo e performer che ha realizzato le coreografie della Cerimonia di apertura. Un salto nello sport per un artista di livello internazionale eclettico e poliedrico, che rappresenta un talento non convenzionale e rivoluzionario nel mondo della danza e non solo. Quest’anno ha curato le coreografie di Eurovision ed è l’attuale direttore artistico di X Factor.

Il percorso che lo ha portato a essere scelto da Marco Balich per ricoprire il ruolo di Director Choreographer della cerimonia è straordinariamente denso di contaminazioni fra generi ed esperienze diverse, spaziando dal cinema (nel 2020, ha curato la coreografia per la miniserie televisiva The new Pope, di Paolo Sorrentino) alla moda (è stato Movement Director per il Benetton Fashion Show e coreografo per l’opening show della Camera della Moda, oltre che direttore e coreografo per Simone Guidarelli HB Clip), agli show televisivi (nel 2019 La sai l’ultima su…