Miss Keta/ “Datemi una mascherina e vi dirò la verità, nascondermi mi affascina”

Miss Keta si è raccontata a viso aperto, o meglio, a viso coperto, ai microfoni del mensile Vogue. La deejay, cantante, e non solo, fa da sempre dello stile e dell’immagine un suo punto esclusivo, e la stessa indossa la mascherina da ben prima di quando è stato introdotto l’obbligo a causa del covid. “L’identità nascosta, ma soprattutto la maschera che la occulta – racconta la stessa Miss Keta, di cui recentemente ne ha parlato anche l’autorevole New York Times definendola “Italy’s rap diva” – sono elementi molto affascinanti e ricchi di significato. Sicuramente sono stati un forte catalizzatore che ha permesso anche al progetto di svilupparsi prendendosi molti rischi a livello artistico e politico”.

Il collega di Vogue ha quindi chiesto a Miss Keta come mai la stessa abbia deciso di indossare la mascherina senza mai rivelare il suo volto, e lei ha replicato con tali semplici parole: “Datemi una mascherina e vi dirò la verità”. I suoi look sono decisamente eccentrici e unici, e a riguardo la stessa ha spiegato come nascono: “Collaboro per la moda con William Merante da Sanremo 2020; precedentemente ho lavorato con Elena Sanfilippo. Lo styling…