“Mio ex fidanzato voleva uccidermi”/ “Botte in testa, urlavo…”

Francesca De André è intervenuta in qualità di ospite ai microfoni di “Storie Italiane”, trasmissione di Rai Uno condotta da Eleonora Daniele, per testimoniare le violenze domestiche subite da parte del suo ex fidanzato e che l’hanno portata a ritrovarsi a un passo dalla morte. Una vicenda delicata, che l’ex gieffina comprensibilmente fatica a lasciarsi alle spalle: Non mi sono ancora ripresa del tutto dall’accaduto e da quello che è successo dopo – ha confessato –. Non mi sento ancora al cento per cento a livello psico-fisico, sto cercando di rimettere la mia vita in sesto”.

Tuttavia, “dopo ciò che ho subìto, ho lottato, ho voluto tirare fuori le forze che mi erano rimaste per scrivere il libro ‘Non era il cuore’ e raccontare la mia storia. L’ho fatto perché sin dalla mia prima intervista a seguito di tale episodio, ho avuto un riscontro che mi ha choccato, in senso positivo, naturalmente. Questo mi ha indotto a dire tutto, anche in modo riassuntivo, perché molte donne hanno preso spunto dal mio libro e mi hanno confessato che, dopo averlo letto, hanno trovato la forza di denunciare a loro volta”.