“Minacce di morte ai miei figli”

Pierpaolo Sileri, sottosegretario al Ministero della Salute, è intervenuto ai microfoni di “Storie Italiane”, trasmissione di Rai Uno condotta da Eleonora Daniele e andata in onda nella mattinata di venerdì 21 gennaio 2022. In primis, l’esperto ha parlato delle minacce di morte: “Ne ho ricevute prima di diventare senatore – ha spiegato –. Questa mole di persone contro medici e infermieri è antecedente al Covid. Gli attacchi al personale sanitario avevamo già provato a mitigarli con una legge, però l’arrivo della pandemia ha esasperato alcune condizioni, con soggetti fuori dai canoni della normale protesta. A me hanno mandato una busta a casa con calzini spaiati, per minacciare di morte uno o entrambi i miei figli. Ho provato più dispiacere che paura”.

Secondo Sileri, il fenomeno delle minacce ai medici continuerà: “Spesso si tratta di mitomani o di persone che hanno una rabbia che talvolta potrebbe essere gestita diversamente. Sono individui che vanno aiutati a livello psicologico. Vi è una ricerca su Google di notizie che si acchiappano senza verificare. Purtroppo vi è una crescente sfiducia nelle nostre istituzioni”.