Milano, accoltella i genitori anziani e poi cerca di fuggire

Carabinieri photocredit pixabay

Un 28enne è stato fermato dai carabinieri con l’accusa di aver colpito con delle coltellate alla gola i due genitori. E’ successo nell’hinterland milanese.

La coppia si trova ora ricoverata ed in pericolo di vita.

Il giovane avrebbe problemi psichiatrici, ed è stato bloccato a San Donato Milanese in mattinata dopo un inseguimento. Adesso è piantonato nel reparto di psichiatria dell’ospedale San Paolo.

I due anziani sono stati accoltellati nel loro appartamento in via Cefalonia a Opera, e hanno rispettivamente 83 anni il padre e 63 anni la madre.

Il 28enne era in cura al Cps di Rozzano (Milano). Secondo quanto riferito dai Carabinieri ad ANSA “l’aggressore, uscito dall’abitazione, è rimasto coinvolto in un incidente stradale con un’altra autovettura ed è stato trasportato presso l’ospedale San Paolo di Milano“.

Classe 1990, Laureata in Giurisprudenza, siciliana, una passione per la scrittura, la musica e l’arte.
Per aspera ad astra, dicevano. Io, nel frattempo, continuo a guardare le stelle.