Mietta, perché non si è vaccinata?/ “Ho avuto paura, non sono no vax”

La partecipazione di Mietta a “Ballando con le stelle” ha suscitato non poche polemiche nel momento in cui la cantante è risultata positiva al Covid e si è scoperto che aveva deciso deliberatamente di non sottoporsi alla vaccinazione. Una volta tornata negativa, l’interprete di “Vattene amore” è tornata in gara ed è scoppiata in lacrime in trasmissione, ma c’è stato chi sui social non ha ritenuto quel pianto del tutto sincero.

Le critiche le hanno però fatto male e Mietta non lo ha nascosto: “Sono stata a casa quelle tre settimane – ha raccontato -. Non sono stata malissimo, ma non significa che vada preso alla leggera, poteva accadermi di tutto. Ci sono state parole pesanti, sui social ho sofferto molto, quando non hai fatto niente fa male. Smettetela, c’è sempre tanto odio. Ho vissuto un momento difficile, non vorrei mai che accadesse a nessuno quello che è successo a me. Mi sono sentita anche tanto sola“.

Mietta e la scelta di non fare il vaccino anti-Covid: la cantante si confessa

A distanza di qualche settimana dalla fine dell’esperienza nel programma…