Michigan, arrestati i genitori di Ethan Sono accusati di omicidio colposo- Corriere.it

di Monica Ricci Sargentini

James e Jennifer Crumbley avevano comprato l’arma al figlio e hanno ignorato tutti i segnali d’allarme. Sotto accusa anche la scuola che ha rimandato in classe il ragazzo dopo il ritrovamento di un disegno sospetto

Sono stati arrestati a Detroit, Michigan, James e Jennifer Crumbley, genitori di Ethan, il 15enne che il 30 novembre ha ucciso in un liceo di Oxford quattro studenti e ha ferito altre sette persone. Il ragazzo stato incriminato per omicidio di primo grado, terrorismo e sette tentativi di omicidio. La coppia stata invece accusata di omicidio colposo per aver lasciato all’adolescente la possibilit di utilizzare un’arma da fuoco. I due erano fuggiti in macchina la notte dopo la strage e la polizia aveva offerto una ricompensa di 10mila dollari a chi forniva notizie su di loro. A supportare l’idea di una fuga anche il fatto che i Crumbley avevano ritirato 4mila dollari a un bancomat di Rochester Hills. Gli agenti hanno trovato la coppia in un edificio industriale, a circa 60 chilometri dalla scena della sparatoria a Oxford, ad un isolato di distanza da dove avevano lasciato la loro auto. I loro legali hanno sostenuto che i due genitori non erano in fuga ma avevano lasciato la citt per la loro sicurezza.

L’arma era stata…