Michelle Hunziker/ Quel sogno da bambina chiamato Pippo Baudo…

Pubblicità

Michelle Hunziker ha sempre cercato di incontrare Pippo Baudo dal vivo, fin da quando aveva 14 anni. In quel periodo, ha raccontato l’artista l’anno scorso, era solita andare a fare la processione a casa di Baudo, a Militello. “Chi l’avrebbe mai detto che 4-5 anni dopo ti avrei conosciuto? Non so se ti ricordi che a Militello ero zita [fidanzata, ndr] in casa”, ha aggiunto Michelle, “E’ stata la mia prima vacanza col mio ragazzo col quale stavo insieme da due anni. I nostri genitori si conoscevano. I suoi erano italiani emigrati in Svizzera e io grazie agli italiani in Svizzera ho imparato l’italiano”. Oggi, sabato 6 giugno 2020, Michelle Hunziker sarà una delle ospiti di Buon compleanno… Pippo, in onda nella prima serata di Rai 1. Verranno mostrate delle immagini di repertorio, forse proprio quelle legate alla Festa del Disco di tanti anni fa, quando il conduttore ha incontrato per la prima volta la Hunziker. Un legame forte il loro: nel 2007 si sono ritrovati gomito a gomito per presentare il Festival di Sanremo. Durante il suo omaggio dell’anno scorso, la conduttrice svizzera ha scelto di interpretare I love you Baudo come omaggio al conduttore dalle mille scoperte. Clicca qui…