Messina Denaro, nel terzo covo trovati poster del Padrino e di Joker – Libero Quotidiano

Trovato il terzo covo di Matteo Messina Denaro. Ancora una volta la base logistica dove il boss dei boss ha portato avanti la sua azione criminale si trova a Campobello di Mazara, pochi chilometri dalla sua Castelvetrano.

 

La polizia ha infatti scoperto un terzo appartamento dove il super latitante finito in manette avrebbe vissuto fino allo scorso giugno. E all’interno di questa abitazione gli investigatori hanno trovato due poster che spiegano bene la personalità di Messina Denaro. Infatti il boss teneva in casa due mega post de il Padrino e di Joker. Insomma il suo delirio di onnipotenza si specchiava in due film cult.

 

Messina Denaro come è noto ha il culto della personalità. Palestrato, fisico asciutto, sempre vestito bene con abiti costisissimi, ha dato un volto nuovo a Cosa Nostra che ha fatto il salto nei salotti buoni della borghesia mafiosa. Ma nelle ricerche degli investigatori è emerso un altro dettaglio importante. Nel primo covo, quello scoperto il giorno dopo la sua cattura, sarebbe stato trovato una sorta di “Libro mastro” con all’interno appunti, pizzini e soprattutto numeri di telefono. Elementi utilissimi questi per…