Messina Denaro, cene da 700 euro e 10mila di spese mensili

Matteo Messina Denaro, continuano incessanti le operazioni degli investigatori per scoprire i dettagli della vita del boss. Nelle ore scorse le forze dell’ordine hanno scoperto un terzo covo. Si tratta di un appartamento, vuoto, in cui il boss abitava prima di trasferirsi nella casa di vicolo San Vito, sempre a Campobello. La Polizia di Stato è riuscita ad arrivare al covo attraverso chi gli ha fatto il trasloco, come apprende l’Adnkronos, per andare nella casa in cui ha vissuto fino a pochi giorni fa. Se n’è andato da quella abitazione ai primi di giugno.

Al setaccio tutti possibili indizi. Fra i documenti ritrovati c’e anche un’agenda, di colore bordeaux, come ha scritto il Messaggero. “In essa ci sono con gli appunti del boss di Castevetrano con riflessioni sulla vita e sulla morte. Ma anche cifre con molti zeri. Sono annotati uscite fino a 10 mila euro al mese, e scontrini per cene da 700. La scoperta di questi scontrini ha suscitato qualche interrogativo”.

Leggi anche: Matteo Messina Denaro, scoperta ‘maschile’ nel covo: cosa hanno trovato i carabinieri

Matteo Messina Denaro, cene da 700 euro e 10mila di spese mensili

E ancora: “Perché pare curioso che un boss latitante da quasi trenta anni decida di portare con sé tante tracce dei suoi spostamenti e…