Messiah 2 stagione non si fa: Netflix chiude la serie

Messiah 2 non ci sarà

Con un post pubblicato nella serata di mercoledì 25 marzo sul proprio account ufficiale Instagram, l’attore Wil Traval, interprete di Will Mathers nella serie, ha annunciato che Messiah non avrà una seconda stagione. Netflix ha deciso di cancellare il thriller messianico dopo una sola stagione.

Il post di Wil Traval (al centro) su Instagram; a sinistra, John Ortiz e a destra Michelle Monaghan. Credits @wiltraval Instagram

È un giorno molto triste oggi. Ho appena ricevuto la notizia da Netflix che non ci sarà una seconda stagione di Messiah. Volevo dire grazie a tutti i fan per il vostro supporto e amore. Vorrei che le cose fossero andate diversamente” ha scritto Traval su Instagram.

continua a leggere dopo la pubblicità

Il finale della prima (e a questo punto, unica) stagione di Messiah lasciava molte vicende in sospeso, che alla luce della cancellazione sono destinate a non avere alcuna soluzione.

A più di due anni dal suo annuncio, Messiah è approdata su Netflix mercoledì 1 gennaio, data di debutto della serie. Una scelta tattica, quella di proporre Messiah come novità di Capodanno per incrementare la visibilità del titolo durante il periodo festivo.

Messiah è un progetto ambizioso che Netflix ha annunciato il 17 novembre 2017….