Memo Remigi a Scherzi a Parte/ Cantante scambiato per paziente Rsa: “Non sono Aldo!”

Il grande Memo Remigi, storico cantante milanese, fra gli artisti più noti del panorama musicale italiano, è stato vittima di Scherzi a Parte. Nella puntata di ieri sera hanno fatto credere all’artista di essere un paziente di una rsa, una residenza per anziani, giocando sul fatto che lo stesso, nonostante abbia 83 anni, si creda un giovincello. Enrico Papi, il conduttore, ha introdotto così lo scherzo: “Memo Remigi non si rassegna al passare del tempo. C’è un problema, memo ha 83 anni ma ci scherza sopra. Ad un certo punto si è incontrato una seconda giovinezza, un tour nelle residente per anziani dove può incontrare i suoi fans”.

Ed è proprio in una residenza per anziani in provincia di Brescia che si consuma lo scherzo, visto che Memo Remigi viene intrappolato da una infermiera, facendogli credere di essere in realtà un anziano ricoverato nel centro. Il cantante si esibisce, e durante l’esibizione i vari spettatori, gli ospiti della rsa, continuano a chiamarlo misteriosamente “Aldo”. Fra questi anche un’anziana signora che flirta con lui, cantandogli “io ti darò di più” e facendo sottintendere un interesse sessuale. Finito il concerto…