Mediaset va «contro» il Festival di Sanremo e non sospende la sua programmazione- Corriere.it

di Renato Franco

Negli ultimi 20 anni i canali Mediaset avevano sempre lasciato spazio al Festival. Ora il cambio di rotta

Fine della pax televisiva. Quest’anno Mediaset «farà finta» che il Festival di Sanremo non esista: a differenza di quello che è successo negli ultimi 20 anni non sospenderà la normale programmazione, ma terrà regolarmente accesi i suoi canali. «Le reti Mediaset continueranno la propria normale programmazione anche durante la settimana del Festival di Sanremo, l’evento di musica, costume e tv più importante in Italia: da editori riteniamo un valore aggiunto fornire al pubblico un’alternativa di visione e assicurare ai telespettatori Mediaset tutti gli appuntamenti abituali senza pause. Lo possiamo fare perché, dal punto di vista commerciale, l’andamento positivo della raccolta pubblicitaria Mediaset durante i Mondiali di calcio ci ha dimostrato che in questa fase di mercato gli eventi in onda sulle reti concorrenti poco incidono sui ricavi pubblicitari della nostra programmazione».

Trova dunque conferma l’indiscrezione lanciata da Dagospia. Trasmissioni come C’e posta per te, Le Iene, il Grande Fratello Vip continueranno a vivere nel palinsesto (anche se potrebbero subire variazioni sul giorno di messa in onda rispetto…