Maurizio Leo è l’uomo da seguire in FdI per capire l’economia della Meloni 

Conservatore dal lato della spesa (niente scostamento), innovatore sulle entrate: il suo cavallo di battaglia è “più assumi meno paghi”. Ecco i progetti, non a buon mercato, del responsabile economico di Fratelli d’Italia

Né agenda Draghi né agenda Salvini, dobbiamo abituarci all’agenda Leo, ispirata e scritta dal professor Maurizio, responsabile economico di Fratelli d’Italia, esperto di fisco, candidato a un posto importante nel prossimo governo. Forse proprio alle Finanze se verranno scorporate dal superministero dell’Economia lasciando il Tesoro e il Bilancio magari a un tecnico di area.

Abbonati per continuare a leggere

Sei già abbonato? Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale

Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo

Il foglio web a € 8,00 per un mese Scopri tutte le soluzioni
OPPURE