Matteo Botrugno e Daniele Coluccini/ Registi di “C’è un soffio di vita soltanto”

Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, chi sono i due registi

Matteo Botrugno e Daniele Coluccini sono i registi del film “C’è un soffio di vita soltanto”, che uscirà nei cinema il 10 gennaio 2022. Entrambi romani classe 1981, si sono laureati nel 2005 in Storia e critica del Cinema, portando sempre avanti i loro studi musicali. Tra il 2007 e il 2008 dirigono una trilogia di cortometraggi “Chrysalis”, “EUROPA” e “Sisifo, vincitore del Mexico International Film Festival. Nel 2009 dirigono “Et in terra pax”, il loro lungometraggio d’esordio che debutta nel 2010 al Festival Internazionale del Cinema di Venezia – Giornate degli Autori. Nel 2017 dirigono il film “Il contagio”, tratto dall’omonimo libro di Walter Siti, che riceve due candidature ai Nastri d’Argento per Vinicio Marchioni e Anna Foglietta come miglior attore e miglior attrice non protagonisti.

L’ultimo film di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini

L’ultimo lavoro dei registi Matteo Botrugno e Daniele Coluccini è il documentario “C’è un soffio di vita soltanto” che racconta la storia di Lucy Salani, la donna transessuale più anziana d’Italia e tra le…