Massimiliano Rosolino Marmolada, la bufera per la foto e le scuse

Massimiliano Rosolino Marmolada, bufera per l’ultimo post condiviso su Instagram dall’ex nuotatore. Il campione è finito nel mirino delle critiche per avere pubblicato uno scatto da Canazei, dove è attualmente impegnato in alcuni eventi sportivi. Scatto in cui appare sorridente e felice )”Chi non ride non vince #smile #winner”, la didascalia) mentre da ore e ore i soccorritori cercano i corpi dei dispersi travolti dalla valanga di ghiaccio.

La foto di Massimiliano Rosolino è stata scattata a soli 14 km dal luogo della tragedia della Marmolada per cui ad oggi e vittime accertate a salgono a 9, 2 in più rispetto al bilancio di martedì. Per i fan una mancanza di delicatezza e tatto quella del nuotatore, che sotto al post è stato ricoperto di critiche e insulti.

Massimiliano Rosolino Marmolada, la foto e le scuse

“Forse oggi non c’è molto da ridere lì…”, “Ma cancella sta foto!”, “Girati, alle tue spalle ci sono ancora decine di persone morte sotto ghiaccio e fango, che c’è da ridere?”, gli scrivono. E ancora: “Senza parole”, “Ma la decenza?”, “Ma non ti vergogni”. Molti chiedono che la foto venga rimossa. Non è successo ma è arrivata la spiegazione (e le scuse) di Massimiliano Rosolino.

“Prima di tutto il momento di quegli scatti:…