Maserati in Formula E dal 2023, il ritorno alle corse con la monoposto elettrica: «Puntiamo a vincere»- Corriere.it

di Daniele Sparisci

Il marchio di Modena torna in pista, il primo costruttore italiano a entrare nel campionato inventato da Alejandro Agag. L’ad Grasso: Un sfida fondamentale per accelerare la transizione tecnologica

La Maserati torna nelle corse, dal 2023 parteciper alla Formula E. il primo costruttore italiano a essere coinvolto nel campionato di monoposto elettriche partito nel 2014. Da Modena l’amministratore delegato Davide Grasso insieme al fondatore della FE, hanno annunciato la svolta. Per sfidare gli altri big dell’industria automobilistica: Porsche, Jaguar, Nissan, e anche i cugini della Ds che convivono all’interno dello stesso gruppo, Stellantis.

presto per parlare di piloti, di chi gestir la squadra, ma la strategia chiara: sfruttare le competizioni per accelerare la transizione tecnologica di un marchio che ha preso una direzione precisa con la gamma Folgore, dedicata ai modelli elettrificati. Entro il 2025 ogni vettura avr una variante a batterie: Grecale, GranTurismo, GranCabrio e la MC20. Oggi torniamo alle radici — dice Grasso — , non poteva esserci modo migliore per cominciare questo nuovo anno. In passato il nome Maserati era stata vicino a un rientro in Formula 1, Sergio Marchionne stava lavorando a una alleanza con Haas,…