Marsala, pugni e rissa, Luigi Loria muore a 28 anni

Marsala, la lite finisce in tragedia. Tutto ha avuto inizio nei pressi di una pizzeria situata nel centro storico della cittadina siciliana. Al vaglio degli inquirenti la dinamica sulla drammatica vicenda che ha strappato via per sempre la vita a Luigi Loria, 28 anni, ferito a morte da una coltellata.

Una rissa nei pressi del Carpe Diem, la pizzeria del centro storico di Marsala, per cause che restano ancora ignote agli inquirenti. Un’intera comunità sotto choc in seguito alla morte di Luigi Loria, 28 anni, che da quella lite non esce vivo. Una coltellata e per Luigi nulla da fare. All’arrivo dei soccorsi la vittima versava giò in condizioni molto gravi.

Non si trovano parole per commentare la drammatica vicenda che ha strappato via per sempre la vita al giovane ragazzo, ferito a morte in seguito alla violenta rissa scoppiata fuori dalla pizzeria in via Curatolo. Al momento si apprende sono state cinque le persone fermate dalla polizia, ovvero due italiani e tre rumeni, di cui due accusati di concorso in omicidio.

Marsala Luigi Loria 28 anni morto rissa coltellata

Non appena lanciato l’allarme da via Curatolo, sul posto sono sopraggiunte le ambulanze del 118 ma purtroppo le ferite riportate dal giovane sono apparse da subito troppo gravi per salvargli la vita. Il cuore di Luigi, trasferito con…