Maltempo, nubifragi e venti di burrasca: allerta rossa in Abruzzo e Sardegna

Maltempo su gran parte dell’Italia oggi, 22 novembre 2022, in particolare sulle regioni centro-meridionali e nord-orientali, con diffuse precipitazioni anche molto abbondanti e un marcato rinforzo della ventilazione, con conseguenti forti mareggiate sulle coste esposte. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un’allerta rossa per alcune zone di Abruzzo e Sardegna. Allerta arancione su parte di Abruzzo, Calabria, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Sardegna, Molise, Basilicata, Campania e Veneto. Allerta gialla su settori di Abruzzo, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Marche, Molise, Sardegna, Umbria, Veneto, Basilicata, Puglia e Sicilia.

Leggi anche

L’allerta riguarda sia il rischio idrogeologico (ovvero la possibilità che le piogge causino frane, crolli, o colate di fango), che il rischio idraulico (che comprende, ad esempio, eventuali allagamenti e alluvioni).

In alcune regioni del Centro diversi comuni hanno inoltre deciso la chiusura delle scuole per martedì: tra questi ci sono Napoli, Caserta, Latina, Frosinone e Ostia. A Roma, invece, il sindaco Roberto Gualtieri ha deciso di chiudere per tutta la giornata i parchi pubblici e i cimiteri.

LAZIO – Ondata di…