Maltempo in Calabria, alluvione e danni nella provincia di Reggio

Maltempo in Calabria, alluvione e danni a Scilla. Un violento temporale ha colpito all’alba di oggi la città e alcune aree della provincia ha provocato problemi per la viabilità a Reggio Calabria. A Scilla, sulla spiaggia della marina, si è riversato un enorme fiume di fango. Tantissimi problemi e diversi danni alle abitazioni, ai negozi, agli stabilimenti balneari e a numerose automobili che sono state trascinate per molti metri.

Maltempo e danni anche alla periferia nord di Reggio Calabria e in particolare a Catona, Gallico e Archi. Come detto, gravi disagi anche nel comune di Scilla dove alcune colate di fango hanno invaso il lungomare. A lavoro insieme agli operatori del Comune e ai vigili del fuoco anche i volontari della protezione civile e squadre di Calabria verde. I volontari sono intervenuti anche a Villa San Giovanni.

Maltempo in Calabria, alluvione e danni nella provincia di Reggio

A causa del maltempo sono state registrate anche interruzione di alcuni acquedotti che sono andati in blocco per problemi elettrici a Palizzi, Mammola, nella Piana di Gioia Tauro nel Reggino. Le squadre della Sorical, l’azienda che gestisce le risorse idriche della regione, sono intervenute anche a Lamezia Terme per il blocco dell’impianto Scinà e Palazzo prontamente riattivato.