Mal/ “Dovevo cantare La spada nel cuore con Patty Pravo, ma il mio manager…”

Mal, cantante che partecipò per la prima volta al Festival di Sanremo nel 1969, ha raccontato a “Domenica In”, in diretta su Rai Uno, che, in occasione della sua seconda partecipazione alla kermesse canora in landa matuziana avrebbe dovuto intonare un successo senza tempo, che invece venne assegnato a un altro grande (e compianto) artista: Little Tony. “Io dovevo andare con Patty Pravo al teatro Ariston a cantare ‘La spada nel cuore’, poi è saltato tutto perché il mio manager Crocetta ha scelto Little Tony”, ha evidenziato Mal.

MAL: “LUCIANO TAJOLI NON HA FATTO SCIVOLARE LA SEDIA SUL PALCO DELL’ARISTON…”

Nel prosieguo del suo breve intervento a “Domenica In”, Mal ha quindi ricordato che in quella circostanza al Festival di Sanremo ha cantato “Sole, pioggia e vento” con Luciano Tajoli. “Io non sapevo neanche chi fosse, ma il mio produttore disse che la sua voce dolce piaceva tantissimo alle mamme italiane. Inoltre, mi raccontò anche che, a un certo momento delle sue esibizioni, lui faceva scivolare la sedia sulla quale si esibiva e, tutte le volte, il pubblico a casa si spaventava. Ebbene, il Festival di Sanremo è…