Mafia: Rivista della GdF ricorda Falcone con supplemento su metodo ‘follow the money’

“Follow the money a trent’anni dall’uccisione di Giovanni Falcone – Le indagini finanziarie e patrimoniali 3.0”, è il titolo del supplemento n. 1/2022 pubblicato dalla Rivista della Guardia di Finanza in occasione della ricorrenza della strage di Capaci, di cui è autore il Generale di Corpo d’Armata del Corpo Michele Carbone.

Il volume risale all’origine storica del metodo “follow the money”, ideato dal compianto Magistrato siciliano, ricostruendo minuziosamente gli strumenti che l’ordinamento giuridico del tempo metteva a disposizione delle Autorità inquirenti nel campo delle indagini bancarie e patrimoniali a contrasto del fenomeno mafioso.

Muovendo da tali premesse, viene ripercorsa l’evoluzione della legislazione in materia nell’arco dell’ultimo trentennio, che esalta la straordinarietà dell’acume, della visione e del lavoro investigativo di Giovanni Falcone, il quale ha saputo conseguire eccezionali risultati pur a fronte di strumenti operativi del tutto inadeguati sotto il profilo normativo e tecnologico e a cui va, soprattutto, il merito di aver ispirato con le proprie geniali intuizioni detto progresso.

Il lavoro si può idealmente suddividere in tre parti: il sistema d’indagine primordiale dal dopoguerra…