Madrid, studenti sotto accusa per gli insulti sessisti all’università. Ma molte ragazze li difendono: “È una tradizione”

La scena risale a domenica scorsa, 2 ottobre, ma la marea dell’indignazione è andata crescendo man mano che le immagini – riprese con uno smartphone – cominciavano a circolare sui social, da TikTok a Twitter, per poi approdare sulle tv spagnole e assumere i contorni di un vergognoso scandalo. Insulti sessisti nel cuore della città universitaria di Madrid, urlati dai ragazzi di un pensionato studentesco – il Colegio Mayor Elías Ahuja – all’indirizzo delle ragazze della residenza Santa Mónica, che ha sede nell’edificio di fronte.