“Macron e Draghi tornano a parlarne, era tutt’altro che finita” ▷ Malvezzi

I potentati neoliberisti stanno architettando il loro disegno. L’incubo Mes sembra davvero dietro l’angolo. Il Professor Valerio Malvezzi, durante Un Giorno Speciale, ha spiegato con dovizia di particolari il piano economico sognato e pianificato al minimo dettaglio dal tandem italo-francese Draghi-Macron.

L’economia dello stivale è affetta da un male grave e preoccupante: il debito. Un vero e proprio macigno che pende sulla testa del nostro sistema finanziario. Soluzioni? Malvezzi ipotizza tre strade distinte e diverse fra loro. Le prime due apparentemente poco percorribili, l’ultima sempre attuale.

L’asse Roma-Parigi santifica le peculiarità del Mes. La realizzazione della terza eventualità quali conseguenze porterà? E, soprattutto, come reagiranno paesi di alto rango come ad esempio la Germania? Si accettano pronostici. Nel frattempo la mutualizzazione del debito, così definito dal Professore, provocherebbe la concretizzazione di ingenti riforme frutto, in maniera più o meno nascosta, di un commissariamento in piena regola. Un recente intervento dei due Premier, sulle colonne del Financial Times, conferma queste tesi dense di dubbi e perplessità.

Il Prof. Valerio Malvezzi ai microfoni di Francesco Vergovich e Fabio Duranti.

APPROFONDISCI LA NOTIZIA SU RadioRadio