M5s e Lega in calo nei sondaggi. Meloni resta al vertice, il Pd cresce

Sberle alle due forze populiste mentre il partito di Letta sale nelle preferenze. Fratelli d’Italia guida la classifica ma il partito di maggioranza è quello degli astenuti. Il rilevamento Swg per La7

Un nuovo esecutivo giallo-verde sarebbe impossibile . È chiaro dal trend in discesa che accomuna Lega e Movimento 5 Stelle nei sondaggi di ieri realizzati da Swg e riportati dal Tg La7. Il partito di Matteo Salvini perde uno 0,4 per cento attestandosi sul 20 per cento di gradimento. Mentre i grillini, ormai spaccati, declinano verso un 15,8 per cento di gradimento con un calo dello 0,2 per cento. Al vertice della classifica resta Giorgia Meloni. Invariata. Fratelli d’Italia è la prima forza politica con il 21 per cento di italiani che la sostengono. Ma se la leader della destra mantiene solida la sua base, il Partito democratico cresce dello 0,3 per cento e con un totale di stima del 18,7 per cento raggiunge la terza posizione nelle classifiche. 

 

 

In crescita sono anche le due avversarie Forza Italia e Articolo 1 (di Roberto Speranza, Pier Luigi Bersani e Massimo D’Alema), rispettivamente dello 0,3 e 0,2 per cento. Tra di loro, al quinto posto Azione di Carlo Calenda perde lo 0,3 per cento. A pari merito con…