L’ultima uscita da premier di Jacinda Ardern e l’omaggio ai Maori: “Governare è stato un grande privilegio”

La premier neozelandese Jacinda Ardern ha lasciato il suo incarico ringraziando “per avere avuto questo meraviglioso ruolo per tanti anni” e ha smentito che il suo addio sia dovuto alla pressione dei pesantissimi attacchi online subiti nel periodo del suo premierato. Durante il suo ultimo impegno pubblico come primo ministro, in visita all’insediamento Maori di Ratana nell’Isola del Nord e indossando un korowai (mantello tradizionale maori realizzato con le piume), ha dichiarato che “non sopporterebbe” che la sua partenza fosse vista come “un commento negativo sulla Nuova Zelanda”.

“Me ne vado con la gratitudine di aver avuto questo ruolo meraviglioso per così tanti anni”, ha detto ai giornalisti dal luogo in cui ha avuto origine uno dei movimenti politici indigeni più influenti del Paese. “La cosa che mi mancherà di più sono le persone,  sono state la “gioia del lavoro”.

La popolarità del governo laburista di…