Luisa Mattioli, l’attrice è morta a 85 anni/ Fu la terza moglie di Roger Moore

L’attrice Luisa Mattioli è morta in Svizzera all’età di 85 anni, lo riporta il Daily Mail senza indicare la data del decesso. Era stata la terza moglie di Roger Moore, l’ex agente 007. Il Daily Mail cita amici di famiglia, secondo i quali l’attrice “era malata da qualche tempo”, e il figlio Geoffrey Moore, che ha confermato la notizia. Nata a San Steno di Lienza nel 1936, Luisa Mattioli aveva conosciuto Roger Moore agli inizi degli anni anni Sessanta, quando lo aveva intervistato per una trasmissione televisiva. I due attori avevano lavorato insieme nel film “Il ratto delle Sabine” del 1961. All’epoca Moore era sposato con la seconda moglie Dorothy Squires, che lascia per Luisa. La coppia si sposò l’11 aprile 1969 a Londra, quando Squires concesse all’attore inglese il divorzio. Moore Dal era già stato sposato una priva volta con Doorn van Steyn, dal 1946 al 1953.

Luisa Mattioli: il matrimonio con Roger Moore e i tre figli

Dal matrimonio di Luisa Mattioli e Roger Moore sono nati tre figli: Deborah Maria Luisa (nata nel 1963), Geoffrey  (nato nel 1966) e Christian (nato nel 1973). Tutti e tre hanno seguito le orme dei genitori nel…