Lollobrigida (FdI): “L’incontro Conte-Draghi? Un teatrino”

L’incontro Conte-Draghi, visto dall’opposizione, è “un teatrino preannunciato da parte di forze politiche in cerca di recupero consensi”, dice il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera Francesco Lollobrigida, mentre il documento in nove punti del leader M5s Giuseppe Conte arriva sulla scrivania del presidente del Consiglio Mario Draghi. “Avevamo previsto che tutto si sarebbe concluso come al solito”, dice al Foglio Lollobrigida, “e cioè con una scena tragicomica – comica per i protagonisti, tragica per gli italiani. Perché qui abbiamo visto il capo di un partito a suo dire umiliato dal presidente del Consiglio tenere da giorni il paese ad attendere decisioni importanti, con lo slittamento del Dl aiuti, già dal nome fondamentale da approvare prima possibile”.

Abbonati per continuare a leggere

Sei già abbonato? Resta informato ovunque ti trovi grazie alla nostra offerta digitale

Le inchieste, gli editoriali, le newsletter. I grandi temi di attualità sui dispositivi che preferisci, approfondimenti quotidiani dall’Italia e dal Mondo

Il foglio web a € 8,00 per un mese Scopri tutte le soluzioni
OPPURE