Lockdown: solo per i no vax, il piano delle Regioni

La proposta dei governatori punta a premiare i vaccinati e limitare almeno nelle attività ricreative chi ancora non ha neanche una dose, solo per i non vaccinati un lockdown

Poche regole nuove su un meccanismo già rodato e disponibile com’è quello del cambio dei colori delle Regioni in combinazione con il Green pass. La proposta dei governatori al governo su come affrontare la nuova ondata di contagi di Coronavirus è attesa per oggi. Da giorni buona parte dei governatori sta chiedendo di imitare, almeno nei principi, il lockdown per chi non è vaccinato già in vigore in Austria. Idea più volte respinta da palazzo Chigi che non considera le due situazioni epidemiologiche paragonabili. Il ritorno dei contagi italiani sopra la soglia dei 10 mila al giorno, però, riporta argomenti a favore della linea dura chiesta dalle Regioni.

I premi ai vaccinati

Il dossier dei governatori che oggi sarà definito nella Conferenza delle Regioni prevede una correzione sul Green pass basata sul sistema di cambio dei colori. Nel caso in cui si dovesse passare in zona gialla e arancione, i governatori chiederanno che non ci siano limitazioni per i vaccinati. Niente quindi restrizioni per i posti a sedere nei ristoranti, così come al cinema e allo stadio. Per i non…