“Lo ha fatto per ripicca”, Londra esplode – Libero Quotidiano

Un dettaglio della celebrazione dei funerali della regina Elisabetta non è passato inosservato: il principe Harry non avrebbe cantato l’inno britannico durante la cerimonia nell’abbazia di Westminster. Il figlio di re Carlo III è stato inquadrato alle spalle del padre con le labbra socchiuse. Secondo alcuni utenti sui social, il duca di Sussex sarebbe apparso particolarmente emozionato, riuscendo a fatica a trattenere le lacrime. E quindi sarebbe stato questo il motivo per cui non avrebbe cantato.

 

 

 

Non tutti però la pensano allo stesso modo. Altri utenti sui social, infatti, hanno fatto notare che il secondogenito di Carlo avrebbe taciuto nel momento più importante dell’inno, quando bisogna dire “God save the King (Dio salvi il re)”. E così monta un piccolo giallo attorno a questo momento specifico della cerimonia. Qualcuno ha accusato Harry di non avere cantato per una sorta di ripicca nei confronti del padre, responsabile di averlo tenuto ai margini in questi giorni di lutto. 

Qui il video della cerimonia

 

 

 

I media inglesi, tuttavia, assicurano: “Anche Harry ha cantato, ha cantato all’unisono col resto della famiglia”….