L’irresponsabilità è di sinistra

L’irresponsabilità è di sinistra. Un tratto distintivo di una nuova sinistra. Non quella che si curava dei problemi dei lavoratori. Quella che si cura di  preservare l’apparato di potere.

Un arbitrario uso della giustizia

In Italia come in America è sempre la stessa musica. La giustizia viene usata a fine elettorali. Guardiamo la parte più barbara della legge Severino. Quella che esclude un uomo non condannato in via definitiva dai pubblici uffici. Un uomo che in un grado successivo di giudizio potrebbe essere ancora reputato innocente.

Guardiamo il tentativo sporco di impeachment per Donald trump. Anche dopo che cessò dalla sua carica. Una cosa che va contro l’istituto stesso dell’impeachment.

Pensiamo come ormai il popolo americano detesti la presidenza di Biden, e lui pensi a mandare sotto processo il capo dell’opposizione. Escludere per via giudiziaria. Quello che non si può ottenere dalle urne lo si vuole avere dai giudici..

Una mentalità che porta a delegittimare la giustizia come terza rispetto alle fazioni. Ad incanalarla in equilibri politici. Uno dei peggiori attentati allo stato di diritto.

Pensiamo a Palmiro Togliatti. Cinico burocrate del freddo meccanismo sovietico. Che inventò da guardasigilli il maledetto sistema di avanzamento e di…