L’Inferno di Dante diventa 3D con la realtà virtuale Agenzia di stampa Italpress

FIRENZE (ITALPRESS) – L’inferno dantesco diventa tridimensionale e arriva al Museo Casa di Dante a Firenze, per chiudere l’anno dedicato alle celebrazioni del Poeta con un appuntamento che ne celebra la grandezza e l’attualità attraverso la tecnologia del cinema in Realtà Virtuale.
Fino all’8 dicembre, infatti, il Museo offrirà la possibilità di vedere attraverso gli appositi visori “La Divina Commedia VR: l’Inferno, un viaggio immersivo”, il cortometraggio in Realtà Virtuale realizzato da ETT, industria digitale creativa che per il Museo ha curato il nuovo allestimento e il Virtual Tour. Nell’occasione della chiusura dell’anno dantesco, Ett vuole offrire ai visitatori un’esperienza emozionale di grande suggestione e qualità.
L’evento di presentazione del cortometraggio ha visto la partecipazione di Cristina Manetti, Presidente del Museo, Tullia Carlino responsabile attività museali ed eventi e Angela Spinella responsabile amministrativo – gestionale. Interverranno anche Giovanni Verreschi, Amministratore Delegato di Ett, e Adele Magnelli, responsabile del progetto cinematografico Dante in 3D
Per la prima volta il cortometraggio, della durata di circa 7 minuti, accompagnato dalla voce di Francesco Pannofino, viene presentato in una sede…