l’incubo delle prossime due settimane, cosa accadrà in Italia – Libero Quotidiano

La breve pausa temporalesca di questi giorni lascerà spazio al ritorno dell’anti-ciclone africano. “Purtroppo avrà il demerito di interessare una parte dell’Europa, soprattutto il Mediterraneo, con un’ennesima onda calda, intensa e duratura. Insomma, cattive notizie”, annuncia Mario Giuliacci sul suo sito meteorologico. 

 

 

Insomma, agosto non vedrà grandi scossoni: “Al Sud a dir la verità cambierà poco o nulla, anche se ovviamente, nel corso dei prossimi 15 giorni, le oscillazioni sui valori termici ci saranno. Il problema è che mancherà del tutto il freddo estivo, in quanto saremo sempre su livelli elevati. Ed è una peculiarità del meteo di questa rovente estate 2022: manca il fresco. Fa sempre troppo caldo e con pochissime tregue”.

 

 

Insomma, torna il caldo africano anche intenso “con valori tra i 34 e i 37 – 38 gradi, ma con picchi anche attorno ai 40 centigradi sul territorio nazionale. Ahinoi, il grande caldo continuerà tra alti e bassi, lasciando comunque spazio ad alcune giornate segnate da una locale instabilità, specie sulle regioni settentrionali con locali sconfinamenti sulle zone di pianura, soprattutto più…